Dalla terra… alla Terra

 “Nelle nostre scatolette di pomodoro voglio che ci siano dosi aggiuntive di intelligenza.”


Francesco Mutti

Noi di Mutti conosciamo bene l’importanza della Terra, che richiede attenzione, sensibilità e lungimiranza affinché la qualità migliore, ogni giorno, arrivi sulle vostre tavole. Un istinto naturale che, nel tempo, abbiamo trasformato in un monitoraggio dedito e preciso, per comprendere e migliorare il nostro impatto sulle risorse che la Terra ci mette a disposizione.


Partendo da ciò che ci è vicino, abbiamo raccolto i giusti stimoli per disegnare una strategia di sostenibilità ambientale che ci proietti sul domani. Un percorso di cui desideriamo rendervi parte, per arrivare sempre più lontano.


Per migliorarci, insieme, e creare valore per tutti.

Il nostro Bilancio Ambientale

RIGENERARE IL FUTURO

Per progredire servono punti fissi da cui partire: monitorare e migliorare, i due imperativi che ci hanno condotto da azioni spontanee e insite nel nostro modo di operare alla definizione di azioni mirate per ridurre l’impronta che abbiamo sulla natura. È a lei che dobbiamo i nostri successi e a lei vogliamo restituire il nostro impegno. In questo senso, il Bilancio Ambientale è un tassello verso un obiettivo sempre più grande: la rigenerazione delle risorse che ci circondano, perché il vero benessere è per tutto l’ecosistema.

“Mutti rappresenta la filiera alimentare che è rigenerativa per antonomasia. Grazie al suo ruolo riconosciuto di azienda sostenibile, può costituire un centro aggregatore per le aziende del comparto agri-food. Può veramente cambiare le regole del gioco.”

Andrea Illy

Presidente Regeneration Society Foundation 

IL NOSTRO MODO DI FARE LE COSE

Ogni pomodoro Mutti ha un suo ciclo di vita che richiede risorse per essere compiuto. Con il Bilancio Ambientale abbiamo scelto e realizzato un modello che integra ambiente, sicurezza e responsabilità sociale per monitorare i consumi di acqua ed energia, le emissioni, l’impatto sul suolo ed i rifiuti prodotti. Uno studio durato anni che ci ha permesso di adottare già azioni correttive. Ma non solo: uno sguardo al nostro modo di fare le cose per disegnare la strategia futura di sostenibilità.

“Il progetto sviluppato insieme è uno degli esempi virtuosi più rilevanti che coinvolge un’organizzazione ambientalista, un’azienda, il mondo accademico e quello della ricerca. Perché il percorso nella sostenibilità deve essere multi-stakeholder.”

Eva Alessi

Responsabile Consumi Sostenibili e Risorse Naturali WWF

FARE PARTE DEL MONDO MUTTI

Da sempre siamo convinti che la strada migliore per raggiungere risultati importanti sia quella di agire come un vero e proprio sistema, in cui ogni componente possa credere, contribuire e soprattutto trarre vantaggio da un percorso comune. Solo attraverso questo sentire condiviso, noi, voi e chiunque voglia far parte del mondo Mutti possiamo rigenerare il Pianeta, rafforzarne le radici e perseguire, davvero, la sostenibilità.

“Il sentimento prevalente quando penso alla collaborazione con Mutti? Orgoglio. Per aver portato avanti una collaborazione che punta a sviluppare un approccio più sostenibile alla coltivazione e accrescere la formazione dei produttori.”

PIERLUIGI MERIGGI

Presidente di Horta

Un impegno che parte da lontano

Lo sapevi che 100 g di Pomodori pelati Mutti hanno un valore energetico pari a 22 kilocalorie? Poche! Ma quanta energia richiede la loro produzione? Ce lo siamo chiesti anche noi. Da anni monitoriamo e ci impegniamo a limitare il nostro impatto energetico e non solo…

Water & carbon footprint

Grazie alla collaborazione con WWF Italia, tra il 2010 e il 2015: 

  • abbiamo risparmiato oltre 1mld di litri di acqua (-4,6%), coinvolgendo direttamente più di 60 coltivatori in Italia;
  • abbiamo evitato l’immissione in atmosfera di circa 20.000 tonnellate di CO2 (-27% per unità di prodotto), grazie a misure di efficientamento energetico e l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili.

BIODIVERSITÀ

50.000 mq. Questa è l’estensione del nostro progetto Mille Querce: una iniziativa che abbiamo lanciato anche grazie al supporto dall’ente Parchi del Ducato che ha visto 1.100 piante tingere di verde quattro diverse zone della provincia di Parma.
Dal 2021 ci prendiamo cura della messa a dimora, annaffiatura e attecchimento di queste alberature. Un investimento a favore di un territorio più verde che vorremmo estendere fino a raggiungere la piantumazione di 10.000 piante nei prossimi anni.

Le forze della Natura

“Ci sono due aspetti che forse costituiscono i risultati più autentici e rilevanti: la possibilità data all’azienda di guardare dentro sé stessa, e soprattutto il coinvolgimento diretto delle persone nella leva più strategica nello sviluppo dell’impresa.”

Tiberio daddi

Scuola Sant’Anna di Pisa – Professore Associato in Corporate Environmental Management

La natura è fatta di forze semplici, pure, da cui nascono capolavori inimmaginabili. Da lei siamo partiti e con l’attenzione per le sue risorse dobbiamo continuare. E ciò che serve è già dentro di noi: la nostra strategia di sostenibilità vede i suoi pilastri negli elementi naturali di aria, acqua, Terra e sole. Affinché questi trovino nuovo vigore.

Ci impegneremo così: 

Acqua

Favoriamo il ripristino ambientale degli ecosistemi

Con progetti di riqualificazione naturale dei corsi d’acqua che attraversano i territori attorno a noi.

Terra

Arricchiamo, insieme, ciò che ci sostiene

Con pratiche colturali in grado di arricchire la sostanza organica dei suoli e con progetti di ricostituzione di habitat naturali e della biodiversità.

Aria

Perseguiamo un nuovo respiro

Con tecniche di coltivazione in grado di ridurre le emissioni inquinanti agricole e con mezzi e modalità di trasporto maggiormente sostenibili.

sole

Troviamo una nuova energia con cui crescere

Con fonti rinnovabili, garantendo la piena sostenibilità del nostro fabbisogno energetico ed evitando qualunque conflitto con la produzione alimentare.

In queste quattro aree rientrano gli obiettivi che ci impegniamo a perseguire e che monitoreremo nel tempo, rendendovi partecipi dei traguardi raggiunti. Come da tradizione Mutti, il nostro impegno avrà la forma delle cose semplici ma efficaci: è la Terra che ce lo chiede, e voi con lei.

Restate al nostro fianco.

Choose country and language

Global site