Arancini di riso al Ragù Vegetale

Arancini di riso al Ragù Vegetale

Arancini di riso al ragù vegetale, lo street food iconico della tradizione siciliana rivisitato in chiave 100% vegetale

Preparato con Ragù vegetale alla Mutti

Il Ragù alla Mutti racchiude l’esperienza di gusto e la consistenza del ragù, ma con ingredienti 100% vegetali: un soffritto di carote e cipolla, la ricchezza delle proteine dei piselli gialli e tutto il sapore della Passata di pomodoro Mutti. Un nuovo modo di intendere il ragù: 100% vegetale, gustoso, corposo e fonte di proteine.

cooking sketch 3h 10 minuti (Tempo di cottura: 10 minuti / Preparazione: 1h / Tempo di attesa: 2h)

cooking sketch Difficile

12 arancini

ingredienti

  • 500 g riso carnaroli
  • 280 g Ragù vegetale Mutti
  • 50 g piselli
  • 1 bustina zafferano
  • 100 g margarina vegetale/burro
  • 1 cucchiaio abbondante sale grosso
  • 1 noce margarina vegetale
  • 2 cucchiai formaggio vegetale grattugiato tipo parmigiano

BRODO VEGETALE

  • 2 l acqua
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla sbucciata
  • q.b. sale

PER LA PANATURA E LA FRITTURA

  • 500 ml acqua
  • 250 g farina 00
  • q.b. sale
  • 1 litro olio di semi di arachidi
Condividi la lista ingredienti

Arancini di riso al Ragù Vegetale: Metodo

  1. Per prima cosa preparara il brodo. In una pentola unisci la carota, il sedano, la cipolla, il sale e circa 2 litri di acqua, quindi accendi la fiamma e lascia insaporire il brodo per almeno 30 minuti a fiamma media.
  2. Una volta pronto trasferisci 1,2 l di brodo in una casseruola, quindi aggiungi la margarina vegetale e accendi la fiamma.
  3. Non appena il brodo sarà arrivato a bollore e la margarina sarà completamente sciolta, unisci il sale grosso e lo zafferano precedentemente sciolto in un po' dacqua.
  4. Ora aggiungi anche il riso e lascialo cuocere a fiamma medio bassa con il metodo di cottura pilaf (per assorbimento) fino a completo assorbimento del brodo.
  5. Una volta pronto, manteca il riso con una noce di burro e due cucchiai di formaggio vegetale grattugiato tipo parmigiano. Amalgama bene.
  6. Trasferisci il riso in una teglia ampia e appiattiscilo sulla sua superficie, in modo tale che si raffreddi prima. Copri con della pellicola alimentare e lascialo raffreddare completamente per almeno 2 ore.
  7. Passato il tempo necessario preleva una porzione di riso e adagiala sul palmo della mano creando una conca che accoglierà il ripieno.
  8. Riempi la conca con un paio di cucchiai di Ragù Vegetale Mutti e qualche pisello.
  9. Prendi un altro po' di riso e riponilo delicatamente sopra il ripieno per chiudere l'arancino e conferirgli la sua classica forma sferica. Lavoralo con le mani per ottenere una forma regolare ed omogenea. Continua così fino ad esaurire tutto il riso.
  10. Una volta formati gli arancini puoi procedere con la preparazione della pastella. In una ciotola capiente unisci la farina, l'acqua e un pizzico di sale, quindi amalgama bene con l'aiuto di una frusta. Dovrai ottenere una pastella fluida.
  11. Immergi gli arancini nella pastella e successivamente nel pangrattato compattandoli tra i palmi delle mani.
  12. Friggi gli arancini in olio caldo a 180°C girandoli di continuo per evitare che la parte a contatto con la pentola si bruci.
  13. Scola gli arancini su un piatto coperto con della carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.
  14. Gustateli!


Ti è piaciuta la ricetta?

Condividila con i tuoi amici



ogni giorno,

a tavola, una buona forchetta
riscopre il cucchiaio.

A voi che amate mangiare come si deve.
A voi che non sapevate di avere ospiti a cena.
A voi che avete a disposizione solo 4 minuti di tempo.
A voi, che buongustai siete nati o lo siete diventati, noi di Mutti dedichiamo le nuove Zuppe pronte: fresche, corpose e genuine, perché fatte col miglior pomodoro 100% italiano. Armatevi di cucchiaio, piatto fondo e appetito.
Al resto ci abbiamo già pensato noi.

Choose country and language

Global site