Pizzette rosse di kamut con pancetta, patate e rosmarino

Preparato con Triplo Concentrato Di Pomodoro

Intenso e gustoso, il Triplo Concentrato di pomodoro Mutti nelle sue varie versioni è ideale per dare colore, sapore e consistenza alle pietanze. E’ un prodotto della tradizione perché la sua resistenza alle lunghe cotture lo rende ideale per ragù, stufati o spezzatini, ma è sorprendente come riesca a dare il meglio di sé anche in preparazioni più veloci e creative: dai ripieni alle torte salate, da deliziose salse di accompagnamento a gustosi pesti per la pasta. Ci vogliono ben 7 kg di pomodori freschi per 1 kg di Triplo concentrato.

60 minuti (Tempo di attesa)

Facile

ingredienti

  • 300 g di farina di kamut
  • 60 g di triplo concentrato di pomodoro
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 150 ml d’acqua
  • olio d’oliva extravergine
  • 12 fette sottili di pancetta dolce
  • 200 g di patate
  • timo
  • sale

Metodo

  1. Impastate la farina con il lievito sbriciolato, un cucchiaio d’olio e l’acqua tiepida in cui avrete sciolto il triplo concentrato
  2. Lavorate a lungo fino a rendere l’impasto omogeneo
  3. Trasferitelo in una terrina e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido per circa 1 ora, coperto da un foglio di pellicola trasparente
  4. Nel frattempo pelate le patate, tagliatele a fettine sottili e conditele con un filo d’olio, sale e timo sfogliato
  5. Stendete l’impasto delle pizzette allo spessore di 1,5 cm
  6. Con il coppapasta ritagliate delle pizzette di 5-6 cm di diametro
  7. Sistematele su una teglia da forno spennellata d’olio e lasciatele lievitare coperte ancora per 30-40 minuti
  8. Sistemate sopra ogni pizzetta qualche fettina di patata e una fetta di pancetta
  9. Cospargete con il timo, un pizzico di pepe e un filo d’olio
  10. Cuocete in forno a 200°C per 10-12 minuti, tenendole coperte con un foglio di alluminio per i primi 5-6 minuti
  11. Servitele tiepide

Ti è piaciuta la ricetta?

Condividila con i tuoi amici


Altre ricette realizzate con


Ogni Giorno

A voi che con una ricetta nuova avete a che fare e la prendete come una prova per migliorare.
A voi che oltre a stare dietro ai fornelli, dovete anche guardare i monelli.
A voi che per vincere vi scegliete l’alleato giusto.
Perché ogni piatto sia buono e ricco di gusto!
A voi che non vi lasciate demotivare da chi crede che non ce la possiate fare.
Ormai avete deciso, vi volete superare.

A voi che, in cucina, ci mettete tutto il vostro impegno,
Mutti dedica tutta la dolcezza della nuova Polpa Datterini.

Choose country and language