Panzerotti con mozzarella e pomodoro

Panzerotti con mozzarella e pomodoro

Preparato con Passata Di Pomodoro

Dolce e cremosa, la Passata classica è il modo più comodo di utilizzare il pomodoro. E’ ideale per le cotture brevi, in cui mantiene il suo colore rosso brillante. Basta scaldarla per dare cremosità alle tue ricette a base di uova, carni bianche o per preparare sughi veloci per la pasta. A tavola, con la sua dolcezza e la sua consistenza vellutata, farà felice anche i piccoli di casa.

30 minuti (Preparazione)

Facile

4 persone

ingredienti

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 500 g di pasta per pizza pronta
  • 500 g di Passata di pomodoro Mutti
  • 300 g di mozzarella
  • 40 g di olio d’oliva extravergine
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • sale
  • olio per friggere
Share the ingredient list

Metodo

  1. Dividete l'impasto per pizza in 12 palline e stendete ognuna, con il matterello infarinato, in un disco di 10-12 cm di diametro.
  2. Cuocete la passata di pomodoro con l’olio per 15 minuti, facendola addensare un poco. Insaporitela con l’origano e un pizzico di sale. Lasciate intiepidire.
  3. Tagliate la mozzarella a fettine sottili e asciugatela su carta da cucina.
  4. Stendete su una metà dei dischi di pasta un po' di pomodoro e copritelo con alcune fette di mozzarella. Ripiegate l’altra metà dei dischi sul ripieno facendo combaciare bene i bordi. Sigillateli premendo bene con le dita.
  5. Friggete i panzerotti in olio bollente a 170°C e scolateli ben dorati su carta assorbente da cucina. Serviteli caldi.

Ti è piaciuta la ricetta?

Condividila con i tuoi amici


Altre ricette realizzate con


Passate regionali

Ogni giorno collaboriamo con i migliori agricoltori e ci impegniamo a selezionare i territori più vocati alla coltivazione del pomodoro nel nord e nel sud Italia per offrirvi esperienze di gusto sempre nuove. Nascono così le nostre Passate Regionali, autentiche e genuine e dal profumo tutto italiano. Sono tre e raccontano la storia di territori ricchi di tradizione, dai sapori speciali: le passate Siciliana, Pugliese ed Emiliana.

Choose country and language

Global site