Risotto alla pizzaiola

Risotto alla pizzaiola

Senza glutine, senza lattosio e vegano

Preparato con Passata di pomodoro

Dolce e cremosa, la Passata classica è il modo più comodo di utilizzare il pomodoro. E’ ideale per le cotture brevi, in cui mantiene il suo colore rosso brillante. Basta scaldarla per dare cremosità alle tue ricette a base di uova, carni bianche o per preparare sughi veloci per la pasta. A tavola, con la sua dolcezza e la sua consistenza vellutata, farà felice anche i piccoli di casa.

cooking sketch 30 minuti (Tempo di cottura: 15 minuti / Preparazione: 15 minuti)

cooking sketch Media

4 persone

ingredienti

  • 320 g riso carnaroli
  • 400 ml passata di pomodoro Mutti
  • 2 spicchi aglio
  • 2 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • mezzo mezzo bicchiere vino bianco
  • q.b. origano
  • 40 g burro vegetale o margarina
  • 50 g formaggio vegetale stagionato grattugiato
  • q.b. sale

BRODO VEGETALE

  • 2 l acqua
  • 2 carote
  • 1 pezzi costa di sedano
  • 1 pezzi cipolla sbucciata
  • q.b. sale

PER DECORARE

  • 50 g capperi

Questo risotto è prepararto con pochi semplici ingredienti, per questo è importante che siano di qualità. La passata di pomodoro Mutti è ideale per questa ricetta, cremosa e avvolgente,  ti aiuterà a realizzare un risotto eccellente.

Condividi la lista ingredienti

Risotto alla pizzaiola: Metodo

  1. Per prima cosa preparara il brodo. In una pentola unisci le carote, il sedano, la cipolla, il sale e circa 2,5 litri di acqua, quindi accendi la fiamma e lascia insaporire il brodo per almeno 30 minuti a fiamma media.
  2. In una padella capiente, fai scaldare 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, aggiungi due spicchi d'aglio in camicia e lascia che l'olio si insaporisca per qualche minuto.
  3. Aggiungi la passata di pomodoro Mutti, abbassa la fiamma e lascia cuocere per 5 minuti con il coperchio. Verso fine cottura aggiungi una spolverata di origano secco e sale quanto basta.
  4. Fai scaldare una casseruola capiente, quindi aggiungi il riso e lascialo tostare pe qualche minuto. Il riso sarà tostato quando apparirà translucido.
  5. Sfuma con il vino bianco, quindi lascia evaporare l'alcool mescolando di continuo.
  6. Ora copri il riso con il brodo caldo e, sempre mescolando di continuo, aggiungi brodo al bisogno per portare il riso a cottura.
  7. A metà cottura aggiungi al riso il sugo di pomodoro precedentemente preparato, meglio se caldo.
  8. Nel frattempo, friggi i capperi in olio ben caldo, scolali su carta assorbente e mettili da parte.
  9. Una volta che il riso sarà cotto, manteca con il burro vegetale e una spolverata di formaggio vegetale grattuggiato.
  10. Impiattalo e decora la superficie con i capperi fritti, una spolverata di origano secco e un filo d'olio.


Ti è piaciuta la ricetta?

Condividila con i tuoi amici


Altre ricette realizzate con


con le zuppe mutti quest'anno

Sanremo ha tutto un altro gusto.

A voi, intenditori di buon cibo e buona musica,
dedichiamo questa grande notizia:
Mutti è partner del Festival di Sanremo 2024!

Seguiteci e scoprite cosa sta bollendo in pentola
(o meglio, in microonde).

Zuppe mutti, il gusto che si fa sentire

Choose country and language

Global site